Densitometria ossea

DENSITOMETRIA OSSEA con T.A.C. e metodo DEXA è un esame radiologico, che permette di scoprire se una persona è affetta da osteoporosi e stabilirne il livello di gravità;  viene generalmente eseguita sulla colonna vertebrale lombare e a livello femorale. Con il metodo DEXA (acronimo di Dual-Energy X-ray Absorptiometry) si può misurare la densità minerale ossea ed eventualmente la composizione corporea (utile in dietologia). Una parte del corpo viene esposta ad una ridottissima dose di radiazioni ionizzanti per produrre immagini dell’osso e calcolare la densità del calcio.

L’uso della T.C. (o T.A.C.) rende la densitometria una tecnica particolarmente sensibile. La T.A.C. (Tomografia Assiale Computerizzata), infatti, è una metodica diagnostica molto sensibile che sfrutta i raggi X. I raggi X sono fatti passare attraverso il corpo da angolazioni diverse e raccolti da uno strumento (rivelatore), che invia segnali ad un computer, ottenendo così, immagini molto più nitide e dettagliate.

 

  • MORFOMETRIA VERTEBRALE
  • METODO TC (lombare)
  • METODO DEXA (lombare e femorale)
  • VALUTAZIONE MASSA MAGRA E MASSA GRASSA

 

 

EQUIPE MEDICA:

Direttore Sanitario: Dr. Daniele Orlando

Ecografia e refertazione: Dr Simona Giannone, Dr Mario Pinto, Dr Nicola Maggialetti

Anestesista: Dr Franco Armenise, Dr Daniela Berardi

Tecnici: Giampiero Troisi, Scarano Leonardo, Giuseppe Simone, Antonio Mangini