Diagnostica ecografica

É una metodica per immagini che utilizza onde sonore (ultrasuoni). È affidabile, immediata, veloce e assolutamente sicura, praticamente priva di controindicazioni. Allo stesso tempo permette di studiare diversi organi e tessuti del nostro corpo. E per questo è uno degli esami più importanti per avere una diagnosi precisa su alcuni disturbi.

  • FIBROSCAN ( Elastografia epatica) è una metodica diagnostica utile a quantificare la fibrosi epatica, vale a dire il fenomeno di cicatrizzazione che consegue a malattie come l’epatite virale e che può portare alla cirrosi epatica. Questa tecnica è eseguita grazie ad uno strumento, chiamato fibroscan. L’apparecchio è costituito da una sonda ad ultrasuoni montata su un sistema vibrante, a prima vista simile a quella dei comuni ecografi. La sonda del fibroscan viene applicata sulla cute del costato a destra: l’impulso che genera determina la propagazione di un’onda elastica attraverso il fegato, la cui velocità, misurata per mezzo degli ultrasuoni, è direttamente correlata alla sua rigidità (a sua volta dipendente dalla quantità di fibrosi).
    Per le sue caratteristiche, dunque, il fibroscan, è particolarmente utile per un monitoraggio nel tempo delle malattie epatiche, della loro evoluzione e della risposta al trattamento.
    Il fibroscan è una procedura ambulatoriale che dura al massimo 15 minuti, del tutto indolore, facilmente ripetibile nel tempo e rappresentativa di un campione di tessuto epatico almeno cento volte maggiore rispetto a quello ottenuto di una tipica biopsia epatica.
  • ORGANI ADDOMINALI (fegato, vie biliari, colecisti, pancreas, reni, milza, vescica, utero, ovaie)
  • MUSCOLO-TENDINEA ED ARTICOLARE
  • GHIANDOLARE E LINFONODALE
  • SCROTALE
  • PROSTATICA TRANS-RETTALE
  • TESSUTI MOLLI (cute e sottocute)
  • SCRENING RENALE E DELLE ANCHE NEONATALE

 

 

EQUIPE MEDICA:

Direttore Sanitario: Dr. Daniele Orlando

Ecografia e refertazione: Dr Simona Giannone, Dr Mario Pinto, Dr Nicola Maggialetti

Anestesista: Dr Franco Armenise, Dr Daniela Berardi

Tecnici: Giampiero Troisi, Scarano Leonardo, Giuseppe Simone, Antonio Mangini